HOME / MODALITA' DIAGNOSTICHE - ESAMI / ECO-COLOR DOPPLER / Cos'è l'Eco-Color Doppler

Cos'è l'Eco-Color Doppler

E’ una modalità diagnostica ad ultrasuoni, biologicamente innocua e non invasiva che viene utilizzata per studiare il flusso di sangue all’interno dei vasi.


Gli ultrasuoni emessi da una sonda dedicata allo studio dei vasi intercettano i globuli rossi in movimento e grazie alla metodologia Doppler ne analizzano la direzione e la velocità di spostamento. Gli echi che tornano all’apparecchiatura vengono elaborati per creare una mappa a colori del flusso sanguigno in movimento (mappa Color Doppler) che viene aggiornata decine di volte per secondo. La mappa viene sovrapposta alla sottostante immagine ecografica anatomica dei vasi, rappresentata in bianco e nero creando l’impressione di dinamicità tipica delle immagini con ultrasuoni. Dopo aver visualizzato il flusso l’Operatore può misurare l’esatta velocità del globuli rossi in specifici punti (analisi spettrale Doppler) al fine di documentare alterazioni conseguenti a stenosi o ostruzione dei vasi.