HOME / SME PER I PAZIENTI / ATTIVITA' SCIENTIFICHE E CULTURALI / Evento Ragione & Passione

Evento Ragione & Passione

Ragione & Passione

Nel 2010 SME Diagnostica per Immagini, ha organizzato l’evento VARESE: Ragione & Passione, per evidenziare come i progressi tecnologici in ambito medico vadano sempre affiancati da un grande impegno umano e professionale per il quale la “passione” rappresenta l’unico motore in grado di far superare anche le difficoltà che si incontrano nella fase applicativa, specie quando si cerca di esserne pionieri.

L’evento, per il quale l’organizzazione scientifica è stata affidata al Dr. Alfredo Goddi, si è caratterizzato per due momenti complementari che ne hanno qualificato l’unicità.

Il momento di impegno scientifico-culturale, moderato dal Prof. Carlo Del Favero, si è posto l’obiettivo di illustrare ai partecipanti lo stato dell’arte delle più innovative tecniche di imaging quali la CardioTC e l’Elastografia. Ampio spazio è stato riservato alla trattazione
scientifico-culturale, con la presenza di Radiologi di riconosciuta esperienza che hanno portato il loro contributo per delineare le indicazioni e i limiti delle nuove tecnologie, con particolare riguardo alle applicazioni della TC Multislice per lo studio di coronarie, dei vasi cerebrali e addominali oltre che per l’esame delle arterie degli arti inferiori.

Il momento di impegno sociale aziendale durante il quale sei tra le più importanti Aziende di apparecchiature medicali

TOSHIBA MEDICAL SYSTEMS Italia

PHILIPS Italia

GE - General Electric Healthcare Italia

ESAOTE spa

ALOKA italia

FUJI Medical Systems Italia

come riconoscimento dell’attività di collaborazione svolta da SME negli anni precedenti, hanno donato, su specifica richiesta di  SME, sei ecografi  ricondizionati alla Fondazione don Carlo Gnocchi Onlus per i progetti di cooperazione internazionale che la Fondazione ha avviato nei paesi del terzo mondo.

L’evento che ha ricevuto il Patrocinio della SIRM (Società Italiana di Radiologia Medica), dell’Ordine dei Medici, del Comune di Varese e della Provincia di Varese, ha visto la presenza di oltre 480 partecipanti.