HOME / SME PER I PAZIENTI / ATTIVITA' SCIENTIFICHE E CULTURALI / Evento Sfumature di Rosa

Evento Sfumature di Rosa

“Sfumature di Rosa”

Nel 2011 SME Diagnostica per Immagini, in occasione dell’inaugurazione del nuovo Mammografo Digitale MicroDose con tecnologia a scansione “photon counting” ha organizzato presso il Centro Congressi Ville Ponti di Varese un evento scientifico-culturale in favore dell’associazione no-profit Varese Con Te, da anni impegnata nel supporto ai malati terminali.

L’evento, che ha visto la partecipazione di circa 200 persone è stato dedicato alle “donne”, prime beneficiarie dell’innovativa tecnologia per Mammografia a bassa dose di raggi  X.

Alfredo Goddi, Direttore Sanitario del Centro SME e Responsabile dell’evento ha analizzato lo stato dell’arte delle tecnologie in campo mammografico evidenziando gli elementi innovativi introdotti dalla tecnologia digitale e i punti qualificanti che contraddistinguono la soluzione a conta di fotoni.

La Senologa Liliana Colombo ha sottolineato i progressi compiuti dalla terapia del tumore della mammella.

Il fisico Michele Dal Sasso ha illustrato i principi ispiratori della sofisticata tecnologia Mammografica a conta di fotoni X.

La Dr.ssa Elena Venturini, Specialista in Radiologa presso l’Ospedale San Raffaele di Milano, ha portato il contributo di uno screening da loro effettuato con il Mammografo MicroDose in donne 40enni, reso possibile solamente grazie alla bassa dose radiante permessa da questa tecnologia e dalla sua capacità di studiare anche i seni densi.

L’evento è stato arricchito da un momento culturale nel quale le “donne” sono state ancora protagoniste con le loro passioni e i loro tormenti: le donne erano infatti l’elemento chiave del libro dal titolo “CAOS PENETRA IL MIO CUORESesso, Amore, Perversione e Morte” presentato in occasione della serata e realizzato da una giovanissima autrice, poco più che ventenne, Alice Goddi, già finalista del “Premio Chiara Giovani” 2007. Il libro è stato recensito dal Prof. Giuseppe Strazzi, Responsabile Fund Raising dell’Università Cattolica di Milano, che ne ha analizzato i contenuti, i messaggi trasmessi e il background culturale che ne ha favorito la creazione.

Il libro, offerto in dono a tutti i partecipanti all’evento, è stato l’anello di congiunzione tra SME Diagnostica per Immagini e l’associazione
no-profit Varese Con Te, rappresentata dal Prof. Italo Belli e dall’Ing. Michele Graglia, alla quale è stato devoluto il ricavato delle donazioni raccolte per il libro.

L’evento, ha suscitato l’interesse delle altre associazioni direttamente o indirettamente coinvolte nelle problematiche legate al tumore della mammella, quali A.N.D.O.S. Varese, A.N.D.O.S. dell’Insubria e Soroptimist International Varese che hanno partecipato alla serata.

Clicca qui per scaricare la locandina dell’evento