HOME / Techno novità / Densitometria Ossea DEXA

Densitometria Ossea DEXA

L’osteoporosi determina un progressivo deterioramento strutturale dell’osso associato a perdita di calcio ed espone al rischio di subire fratture anche per traumi di lieve entità.
Circa 1/3 delle donne oltre i 50 anni è affetto da osteoporosi ed ha una probabilità di fratture del 30%.

E’ possibile diagnosticare l’osteroporosi in fase precoce mediante la Densitometria Ossea DEXA, un’indagine non invasiva, indolore e priva di rischi, che analizza quanti grammi di calcio sono presenti a livello osseo.
La Densitometria ossea con tecnologia DEXA è il “gold-standard” nella diagnosi dell’osteoporosi: consiste nell'esporre una parte del corpo ad una ridottissima dose di radiazioni ionizzanti per produrre immagini dell’osso e calcolare la densità del calcio.

 

 

 

Vuoi sapere se sei a rischio di osteoporosi?

Leggi nel PDF allegato tutto quello che bisogna sapere sull’osteroporosi e le tecnologie di diagnosi.

 

Visita anche il nostro minisito www.smeva.it/osso