HOME / TECNOLOGIE / ECOGRAFIA 2D / APPARECCHIATURA

APPARECCHIATURA

Le apparecchiature per ecografia sono costituite da:

  • una base contenente un computer e le componenti elettroniche che pilotano i trasduttori ed elaborano gli echi retrodiffusi;
  • una console di comando grazie alla quale l’operatore controlla e gestisce il funzionamento dell’apparecchiatura;
  • un monitor che visualizza le immagini prodotte dall’apparecchiatura;
  • un set di sonde con diverse caratteristiche in base agli organi da esaminare e alle applicazioni cui sono destinate. Nelle sonde sono contenuti i trasduttori con proprietà piezoelettriche, costituiti da centinaia di elementi, che generano il fascio di ultrasuoni per interrogare i tessuti.

 

Gli ultrasuoni inviati all’interno del corpo incontrano innumerevoli interfacce tessutali che li riflettono generando degli echi. Gli echi che tornano alla sonda vengono convertiti in impulsi elettrici e digitalizzati per essere elaborati dal computer contenuto nell’apparecchiatura.
Il computer, tenendo conto dell’intensità e del tempo di ritorno degli echi, crea le immagini ecografiche e le visualizza su monitor. Le immagini vengono aggiornate in tempo reale alcune decine di volte al secondo. Ciò crea la sensazione di dinamicità che contraddistingue l’ecografia differenziandola dalle altre modalità di imaging.
Le immagini ecografiche sono di tipo tomografico bidimensionale e rappresentano delle sezioni del corpo dello spessore di circa 1 mm. L’ampiezza del campo di vista esplorato dipende dalla tipologia di sonda utilizzata. L’operatore muovendo la sonda a contatto della superficie del corpo può visualizzare le varie sezioni degli organi orientate secondo piani trasversali, longitudinali ed obliqui.

Gli ecografi possono avere diverse prestazioni in base alla categoria a cui appartengono, al numero di canali che elaborano nell’unità di tempo, ai software che hanno installato e al tipo di sonde utilizzate.
Le apparecchiature di fascia Premium sono quelle che offrono le migliori performance e che dispongono di software applicativi costantemente aggiornabili.